TUMORI DELLA PELLE

Tumori della pelle

LO SAPEVI CHE IL MELANOMA NON È TRA I TUMORI DELLA PELLE PIU’ FREQUENTI?

Le neoplasie della pelle sono i tumori più frequenti in assoluto e sono purtroppo in rapido aumento negli ultimi decenni. Il melanoma è il tumore della pelle più aggressivo e per cui non esiste ancora una terapia efficace se scoperto tardivamente. Gli altri tumori della cute sono il carcinoma basocellulare, noto come basalioma e il carcinoma spinocellulare, detto spinalioma, i quali anche se meno pericolosi per la vita sono molto comuni e necessitano di essere trattati velocemente. Un’altra malattia della pelle molto diffusa e ancora sottovalutata è la cheratosi attinica, che è considerata da noi dermatologi come un precursore del carcinoma spinocellulare e quindi va riconosciuta e guarita prima della sua trasformazione finale.

 

CON QUALE ESAME SI RICONOSCONO I TUMORI DELLA PELLE?

Il migliore esame per identificare un tumore della pelle è la mappatura con videodermatoscopio.

 

COME SI CURANO I TUMORI DELLA CUTE?

Molto spesso l’unica cura è quella chirurgica. La nostra competenza e strumentazione ci permette d’identificare bene la reale estensione del tumore e limitare la dimensione della cicatrice chirurgica.

Potete trovare informazioni sulla chirurgia dermatologica cliccando sul seguente link: trattamenti di chirurgia.

Purtroppo le neoplasie maligne della pelle non si curano attualmente con i LASER.

 

ALTERNATIVE ALLA CHIRURGIA PER I TUMORI DELLA PELLE?

Solo per i tumori della pelle iniziali non melanoma (AK-NMSC) abbiamo da proporre anche dei trattamenti con una crema. Questi trattamenti sono molto utili in situazioni difficili come aree del volto delicate o in persone molto anziane. Scopri l’ultimo trattamento nato per alcuni di questi tumori cliccando sul seguente link: Daylight – PDT.

E’ però possibile garantire di trovare un tumore della pelle in fase iniziale solo se viene fatta una mappatura con videodermatoscopio annuale.