PUNTURE DI INSETTO

Punture d'insetto

COME SI DISTINGUE LE PUNTURE D’INSETTO DA ALTRE MALATTIE INTERNE?

Molto spesso quando si ricevono punture o morsi d’insetto su tutto il corpo, magari durante la notte, possiamo avere delle manifestazioni molto estese che possono anche spaventare. Rispetto ad altre malattie esantematiche o autoimmuni le manifestazioni delle punture d’insetto, dette entomodermatosi, spesso non sono simmetriche e la maggior parte degli insetti eseguono diverse punture ravvicinate. L’esito cutaneo di una puntura d’insetto poi è sempre simile a quella di una puntura di zanzara, di cui tutti hanno avuto esperienza, anche se può avere diverse intensità in base al tipo d’insetto, ma soprattutto al grado di sensibilità del paziente.

 

COME SI CURANO LE PUNTURE D’INSETTO?

Generalmente l’applicazione di associazioni cortico-antibiotiche sono la soluzione più rapida al problema.

 

PUNTURE D’INSETTO CHE DURANO PIU’ DEL PREVISTO?

Forse il problema persiste perché l’insetto è ancora presente nell’ambiente in cui si vive. I principali problemi di entomodermatosi con cui abbiamo a che fare sono legati ai parassiti dei tarli del legno, parassiti del legname, e al contatto con i peli della processionaria.