MOLLUSCHI CONTAGIOSI

Molluschi contagiosi

PICCOLI PORRI STRANI CHE NON VANNO VIA E SI MOLTIPLICANO?

Molto spesso si tratta di molluschi contagiosi. Il mollusco contagioso è una infezione cutanea da parte di un virus trasmissibile per contatto diretto. L’infezione si presenta con piccole papule rosee di aspetto traslucido, che possono essere concentrate in una zona o disseminate su tutto il corpo. I molluschi sono molto frequenti nei bambini, sia per il facile contagio tra i bambini durante il gioco, sia perché una grande percentuale di bambini soffre di pelle secca (dermatite atopica), e questo facilità l’infezione da parte dei virus. Il mollusco contagioso non è una verruca, ma si comporta come tale, è sempre un virus, ma non della stessa famiglia.

Nell’adulto l’infezione è meno frequente, tuttavia è possibile e si presentano solitamente a livello pubico-genitale per contatto sessuale diretto (Malattia a Trasmissione Sessuale) o indiretto con cerette, rasoi, bagni turchi e piscine.

Se non trattati possono raggiungere anche grandi dimensioni. Le lesioni compaiono sulla cute a gittate successive, per cui il trattamento deve essere ripetuto fino alla completa scomparsa delle lesioni susseguenti.

Esistono numerosi trattamenti in farmacia per il trattamento domiciliare, ma spesso non sono sufficienti per fermare la diffusione e la moltiplicazione di queste escrescenze cutanee infettive.

I trattamenti per i molluschi contagiosi che i nostri specialisti dermatologi eseguono nei nostri ambulatori sono la crioterapia, il curettage e il laser. Con pazienza e tranquillità è possibile guarire bambini di tutte l’età.

Qual’è l’altro virus molto frequente che causa manifestazioni simili al mollusco contagioso? Scopri cosa sono i molluschi contagiosi! Clicca sul link seguente: Condilomi e HPV.